Financial line 2018-04-07T13:58:11+00:00
Il Gruppo

Financial line

ISB ha sviluppato la propria competenza dedicata al settore Finanziario.
Nel settore dei servizi finanziari esistono enormi potenziali di rischio, sia esso operativo, legale e normativo, finanziario, informatico, strategico, che relativo alle risorse umane.
I servizi per la gestione del rischio nel settore finanziario hanno lo scopo di supportare e mitigare simili complessità.

Servizi e Coperture Assicurative

D&O
La copertura della responsabilità civile degli amministratori e dei sindaci tutela le persone assicurate dalle perdite che traggano origine da reclami avanzati per la prima volta nei loro confronti e notificati agli assicuratori durante il periodo di assicurazione e derivanti da un atto dannoso dalle stesse commesso, singolarmente o collegialmente. La polizza tutela anche il patrimonio societario fino all’importo per il quale, in virtù di leggi, regolamenti, in base allo Statuto Sociale o altre convenzioni indennitarie alla società sia richiesto o consentito di tenere indenni le persone assicurate.

PI
Gli Assicuratori si obbligano a tenere indenne l’assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare (capitale, interessi e spese), quale civilmente responsabile ai sensi di legge a titolo di risarcimento per perdite patrimoniali involontariamente cagionate a terzi, compresi i clienti, nell’esercizio dell’attività professionale e per danni corporali e danni materiali involontariamente cagionati a terzi, compresi i clienti, in relazione allo svolgimento dell’attività professionale indicata nella Proposta così come disciplinata dalle vigenti leggi in materia, purché i Danni siano originati da negligenza, errore od omissione commessi dall’Assicurato o da un suo Collaboratore durante il Periodo di Assicurazione o per la Retroattività prevista dalla presente polizza, occorsi in occasione di contratti e servizi resi dietro corrispettivo.

CRIME
La copertura base include la protezione dalle minacce esterne (compresa quella dal Cyber Crime, indipendentemente da chi lo compie) e da altri danni cagionati da terzi; con la corresponsione di un premio addizionale la copertura può essere estesa per includere la garanzia infedeltà “tradizionale” e cioè tutelare contro danni causati da terzi o da dipendenti (compreso il caso in cui il dipendente agisca in collusione con un terzo).

Se vuoi approfondire contattaci:

Acconsento al trattamento dei dati seconde le norme privacy disponibili a questo indirizzo